Camera Arbitrale - Azienda speciale CCIAA Roma

Quanto costa una procedura arbitrale

Home CCIAA
Logo Camera Arbitrale
Arbitra Camera - azienda speciale della CCIAA
Home » Arbitrato » Quanto costa una procedura arbitrale

Primo Piano

Gli Uffici di Arbitra Camera chiuderanno dal 9 al 20 agosto 2021. Durante il periodo ....
Arbitra Camera augura Buone Feste ed avvisa la gentile utenza che gli Uffici ....
Gli Uffici di Arbitra Camera chiuderanno dal 10 al 21 agosto 2020.   Durante ....
Modalità deposito istanze di mediazione e di arbitrato. Il deposito di nuove procedure ....
La Camera Arbitrale Informa
Form di contatto
Vai al sito istituzionale CCIAA di Roma
Il cassetto digitale dell'imprenditore
Quanto costa una procedura arbitrale

Procedura amministrata secondo il Regolamento ordinario.

Diritti di registrazione: euro 100,00 + IVA, da versarsi tramite bonifico bancario sul conto corrente IBAN: IT 82 L 05424 04297 000000000537, intestato ad ARBITRA CAMERA - Azienda Speciale della Camera di Commercio di Roma (c/o Banca Popolare di Bari - Filiale Enti - Potenza). Allegare copia della contabile alla domanda di arbitrato o alla risposta.

Le spese per l'amministrazione del procedimento e gli onorari del Collegio Arbitrale sono determinati in base al valore della controversia, stimato sulla base del complesso delle domande presentate da tutte le parti, secondo la Tariffa allegata al Regolamento.

I criteri utilizzati per la determinazione delle spese del procedimento sono indicati nell'art. 22,1 del Regolamento.

Calcola il costo dell'arbitrato in base alla Tariffa

Le tariffe sono al netto di IVA ed altri eventuali accessori di legge ed indicano il costo complessivo della procedura.

Si rammenta che, in caso di arbitrato rituale, tutti gli atti depositati, esclusi i documenti allegati, sono assoggettati all'imposta di bollo (una marca da euro 16,00 ogni quattro facciate).

Procedura amministrata secondo il Regolamento semplificato.

Diritti di registrazione: euro 100,00 + IVA, da versarsi tramite bonifico bancario sul conto corrente IBAN: IT 82 L 05424 04297 000000000537, intestato ad ARBITRA CAMERA - Azienda Speciale della Camera di Commercio di Roma (c/o Banca Popolare di Bari - Filiale Enti - Potenza). Allegare copia della contabile alla domanda di arbitrato o alla risposta.


I costi del procedimento, ivi compreso l’onorario dell’Arbitro unico, sono determinati dalla Segreteria secondo il Tariffario in vigore al momento della presentazione della domanda sulla base del valore economico dichiarato dalle parti, dell’attività da svolgere ed, infine, della complessità di causa. Al costo così determinato possono aggiungersi eventuali ulteriori spese, per esempio le spese di trasferta; in tale ultimo caso la Segreteria inviterà le parti a versare le dovute integrazioni.

I criteri utilizzati per la determinazione delle spese del procedimento sono indicati nell'art. 5 del Regolamento.

Calcola il costo dell'arbitrato in base alla Tariffa

Le tariffe sono al netto di IVA ed altri eventuali accessori di legge ed indicano il costo complessivo della procedura.

Si rammenta che, in caso di arbitrato rituale, tutti gli atti depositati, esclusi i documenti allegati, sono assoggettati all'imposta di bollo (una marca da euro 16,00 ogni quattro facciate).

- Inizio della pagina -

Copyright © 2009 Arbitra Camera / Azienda Speciale della Camera di Commercio di Roma
Iscritta al n. 44 del Registro degli Organismi di mediazione tenuto presso il Ministero della Giustizia
C.F./P.IVA 08790001005

Il progetto Camera Arbitrale - Azienda speciale CCIAA Roma è sviluppato con il CMS ISWEB® di ISWEB S.p.A.